Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Osservatorio linea Torino-Lione

Nel 2006, il Governo Italiano ha attivato una sede politica, il Tavolo Istituzionale di Palazzo Chigi, ed una tecnica, L'Osservatorio per il collegamento ferroviario Torino-Lione, per ricercare il confronto con il territorio interessato dal progetto della nuova Linea Torino-Lione. L’Osservatorio riunisce rappresentanti tecnici di tutte le parti interessate. L’attività operativa è iniziata nel dicembre 2006, si è articolata su diverse fasi ed è tuttora in corso.

L’Agenzia ha dato nel corso degli anni il proprio contributo tecnico ai lavori dell’Osservatorio, soprattutto per quanto riguarda le previsioni di sviluppo dei servizi ferroviari metropolitani e regionali, con particolare attenzione allo sviluppo del Sistema Ferroviario Metropolitano. In particolare:

  • Nel 2008 l’Agenzia è stata incaricata dall’Osservatorio di esplorare la potenzialità del Nodo di Torino nello scenario infrastrutturale di breve periodo e la possibilità di sviluppo dei servizi passeggeri e merci. Il lavoro è stato svolto dall’Agenzia avvalendosi di software specialistici per la pianificazione di orari e per le analisi della saturazione delle linee ferroviarie. L’approfondito studio delle potenzialità del nodo di Torino ha previsto tra l’altro, la realizzazione delle prime ipotesi di orario dei treni del Servizio Ferroviario Metropolitano e di tutti gli altri treni presenti sul nodo. è possibile visionare i documenti dello studio alla seguente pagina.
  • Nel 2011 ha contribuito alla redazione della Analisi Costi-Benefici per quanto riguarda il Servizio Ferroviario Metropolitano.

L'Osservatorio ha pubblicato a partire dal maggio 2007 gli studi e le relazioni effettuate nei cosiddetti "Quaderni dell'Osservatorio" la cui consultazione è possibile al seguente link.

Di seguito è possibile consultare alcuni documenti dell’Osservatorio con riferimenti alla programmazione dell’Agenzia (la parti che interessano le attività di progettazione dell’Agenzia sono evidenziate in giallo).

Giugno 2008 - Punti di accordo per la progettazione della nuova linea e per le nuove politiche di trasporto per il territorio - Accordi di Pra Catinat. >>

Gennaio 2009 - 1° Atto Aggiuntivo alla Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Piemonte >>

Quaderni dell'Osservatorio Torino - Lione

 

Azioni sul documento