Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Cronistoria dell'indagine IMQ 2013

Banner IMQ 11a edizione

Il 4 dicembre 2013 si era conclusa la fase di effettuazione delle interviste telefoniche per l’undicesima edizione della ricerca statistica finalizzata allo studio della mobilità della popolazione ed alla rilevazione dei giudizi riguardo l'uso dei trasporti pubblici, dell’auto e della bicicletta.

In questa edizione la ricerca, che in precedenti edizioni riguardava la sola provincia di Torino, è stata estesa all’intera Regione Piemonte; per questo motivo la fase di intervista ha richiesto diversi mesi prima di essere completata.

La ricerca è promossa dall’Agenzia per la Mobilità Metropolitana e Regionale con la collaborazione di IRES Piemonte ed è consistita in interviste effettuate su un campione di abbonati al telefono selezionati a caso dagli elenchi dei distretti telefonici della Regione Piemonte.

Si è ora conclusa (novembre 2014) la fase di generazione della base dati informatizzata contenente la registrazione, completa e verificata, delle informazioni raccolte sul campo.

La fase di codifica, verifica di coerenza e cleaning delle informazioni raccolte (per la prima volta di così grande numerosità) si è rivelata particolarmente impegnativa ed ha richiesto una quantità di tempo inaspettata; in questa fase è stato necessario richiamare alcuni intervistati per precisare alcune informazioni non sufficientemente complete. La consegna da parte della Ditta Incaricata degli archivi provvisori, contenenti le registrazioni di tutti i dati raccolti (resi anonimi), nelle varie zone campionarie è stata completata ad inizio luglio 2014.

Le verifiche di completezza e correttezza degli archivi, effettuate dall’Agenzia tra settembre ed ottobre 2014, hanno richiesto alla Ditta Incaricata alcune integrazioni minori. E’ così finalmente disponibile l’insieme completo, verificato, validato ed elaborabile delle informazioni raccolte.

Inizia ora la fase di elaborazione dei dati ed analisi dei risultati ottenuti. Seguirà la divulgazione dei primi risultati e la redazione del rapporto finale dell’indagine. I primi risultati saranno disponibili presumibilmente a fine 2014/inizio 2015.

Ricordiamo che le interviste sono state condotte esclusivamente per telefono fra il martedì e il sabato, nella fascia oraria compresa tra le 9.30 e le 21.30. Nel corso del colloquio telefonico sono state chieste alcune informazioni riguardo gli spostamenti effettuati il giorno precedente l’intervista come l’ora, il luogo di partenza e di arrivo, il motivo degli spostamenti e il mezzo di trasporto utilizzato. Inoltre, è stato chiesto di esprimere alcuni giudizi e alcune opinioni in merito alla qualità dei servizi di trasporto pubblico, alle condizioni di uso dell’auto privata e della bicicletta. Queste informazioni, che possono essere ottenute solo chiedendole direttamente ai cittadini, sono indispensabili per conoscere le esigenze di mobilità e quindi indirizzare al meglio le azioni di intervento sui trasporti pubblici e sul traffico.

Per ogni necessità di informazione e di accertamento sono stati messi a disposizione dei cittadini il Numero Verde della Regione Piemonte (con chiamata gratuita da telefono fisso e mobile) ed una casella di posta elettronica dedicata. Ringraziamo tutti i cittadini che hanno avuto la pazienza e la disponibilità di rispondere alle interviste. Un cenno particolare va a tutti coloro che ci hanno contattato esprimendo le loro osservazioni in merito all’indagine; ad alcuni abbiamo risposto singolarmente, a tutti gli altri è indirizzato collettivamente il nostro GRAZIE.

Azioni sul documento