Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Che cos’è il C.U.G.

Il Comitato Unico di Garanzia, istituito ai sensi dell’art. 21 della L. 183/2010, opera all'interno dell'Agenzia per la Mobilità Metropolitana e Regionale con l’obiettivo di creare condizioni organizzative orientate al benessere delle/dei dipendenti, con attenzione alle situazioni di disparità e disagio.

Si tratta di un nuovo Organismo, la cui costituzione rappresenta un adempimento obbligatorio per le Pubbliche Amministrazioni, che recepisce i principi più volte enunciati dalla legislazione comunitaria circa l’ampliamento delle garanzie da rivolgere oltre che alle discriminazioni legate al genere, anche ad ogni altra forma di discriminazione, diretta od indiretta, che possa discendere dai diversi fattori di rischio legate alle condizioni di lavoro.

I Comitati Unici di Garanzia sostituiscono sia quelli delle Pari Opportunità che quelli sul fenomeno del mobbing assumendone le funzioni con l’aggiunta di nuove.

Con l’ampliamento delle competenze previste dalla normativa, i C.U.G. consentono di presidiare ogni forma di discriminazione (genere, età, orientamento sessuale, razza e origine etnica, disabilità, religione e convinzioni personali), estendendo la tutela all'accesso, al trattamento e alle condizioni di lavoro, alla formazione professionale, alle promozioni e alla sicurezza.

Il  Comitato Unico di Garanzia è un organo paritetico composto da rappresentanti dell’Amministrazione (dipendenti) e da rappresentanti delle OO.SS.: due componenti designati da ogni Organizzazione Sindacale maggiormente rappresentativa, in base alla normativa vigente. I rappresentanti delle OO.SS. e i rappresentanti dell'Amministrazione sono nominati in pari numero.

La composizione, le competenze e gli ambiti di intervento del Comitato Unico di Garanzia sono disciplinati dall'art. 57 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. e dalla dalla Direttiva del 04/03/2011 del Ministero per la P.A. e l'Innovazione e del Ministero per le Pari opportunità avente ad oggetto "Linee guida sulle modalità di funzionamento dei Comitati Unici di Garanzia [...]

Il Comitato progetta la sua attività per promuovere una cultura del rispetto della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori e per tutelare le persone da eventuali discriminazioni o azioni/eventi che possono creare disagio e malessere in ambito lavorativo.

L'attuale composizione del Comitato Unico di Garanzia è stata definita con determinazione dirigenziale n. 43 del 28/01/2014.

 

Presidente del Comitato è la dr.ssa Silvia Bellotto

Azioni sul documento