Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Contratti di servizio del Bacino Metropolitano di Torino

Nella presente sezione sono visualizzabili i contratti di servizio di trasporto pubblico urbano, suburbano e extraurbano del Bacino metropolitano di Torino.

Contratto per i servizi urbani e metropolitani

Il nuovo contratto di servizio per i servizi di mobilità urbana e metropolitana di Torino è stato approvato con determinazione del direttore generale f.f. n. 288 del 26/07/2012.

Con riferimento alla Sezione II, di stretta competenza dell'Agenzia, è stata sottoscritta tra GTT e Agenzia un'appendice contrattuale che modifica alcuni articoli della Sezione II.

Il contratto è stato sottoscritto il 29/10/2012 tra la Città di Torino, l'Agenzia per la Mobilità Metropolitana (in qualità di ente concedente), la società INFRATRASPORTI.TO S.r.l. (in qualità di gestore delle reti) e la società G.T.T. S.P.A. (in qualità di concessionario).

Il contratto di servizio inizialmente prevedeva una durata di dieci anni a decorrere dal 1/7/2012 (l'esecuzione del contratto è stata anticipata rispetto alla data di sottoscrizione). Successivamente con atto sottoscritto tra le parti il 29 novembre 2013, la durata del contratto è stata prolungata di cinque anni sino 30 giugno 2027.

Il contratto è formato dalle seguenti sezioni:

- Sezione I   - Parte generale;

- Sezione II  - Servizio di trasporto pubblico locale urbano e suburbano (che disciplina i rapporti tra l'Agenzia per la Mobilità e GTT S.P.A.);

- Sezione III - Servizio di gestione della linea 1 della metropolitana automatica (che disciplina i rapporti tra la Città di Torino, INFRATRASPORTI.TO S.R.L. e GTT S.P.A.);

- Sezione IV - Servizi attinenti alla sosta a pagamento su suolo pubblico ed in strutture dedicate;

- Sezione V  - Gestione dei servizi turistici: ascensore panoramico della Mole Antonelliana, navigazione sul fiume Po e Tranvia a dentiera (cremagliera) Sassi-Superga.

Contratti di servizio extraurbano

I servizi di linea extraurbani sono regolati attraverso due contratti.

Il primo è stato trasferito dalla Città Metropolitana di Torino all'Agenzia con specifica Convenzione il 15/10/2015. Tale contratto riguardante i servizi afferenti all'ex. Provincia di Torino è scaduto il 31/12/2016 ed è stato prorogato fino al 31/12/2019.

Il secondo è stato sottoscritto dall'Agenzia della Mobilità Piemontese il 16 luglio 2012 per la copertura del servizio di TPL extraurbano in ambito metropolitano. Ha una durata di 6 anni con decorrenza 1/8/2012. Di seguito sono visualizzabili il contratto di servizio e gli allegati richiamati:

All'interno di quest'ultimo contratto sono previsti oltre ai servizi di linea extraurbani tradizionali anche servizi di trasporto pubblico a chiamata denominati Mebus, le cui caratteristiche sono riportate sul sito dedicato:

 www.mebus.it.

Azioni sul documento