Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Il progetto MoviCentro

Tra le iniziative messe in campo dalla Regione Piemonte per promuovere forme di trasporto più sostenibili, un ruolo di rilievo, per rilevanza strategica e per ammontare di risorse finanziarie ad esso destinate, è stato svolto dal programma di intervento denominato “Progetto Movicentro”. Tale programma ha previsto, in corrispondenza di nodi significativi delle reti di trasporto pubblico e privato, la realizzazione di una serie di poli di interscambio (interventi destinati a connettere due o più modi di trasporto) al fine di rendere più agevole e funzionale la mobilità delle persone.

In questa sezione vengono raccolti i collegamenti alle pagine del sito istituzionale della Regione Piemonte che approfondiscono il tema dei poli di interscambio denominati MoviCentro.

Introduzione al progetto

In questa pagina del sito ufficiale della Regione si possono consultare tutte le informazioni relative al progetto e le iniziative che hanno portato alla realizzazione dei vari centri di interscambio in Regione.

Pagina principale del progetto MoviCentro

Approfondimento

L'11 luglio 2011 si è svolto a Torino il seminario dal titolo: " I NODI DI INTERSCAMBIO PER IL RILANCIO DEL TRASPORTO PUBBLICO IN PIEMONTE. Atti del seminario.

Azioni sul documento