Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Studio della capacità del Nodo di Torino

Nel corso del 2008, l’Agenzia ha svolto su mandato dell’Osservatorio per il Collegamento Ferroviario Torino-Lione uno studio della capacità della rete ferroviaria del Nodo di Torino.

Nel 2008 l’Agenzia è stata incaricata dall’ Osservatorio per il Collegamento Ferroviario Torino-Lione di esplorare la potenzialità del Nodo di Torino nello scenario infrastrutturale di breve periodo e la possibilità di sviluppo dei servizi passeggeri e merci. Il lavoro è stato svolto dall’Agenzia avvalendosi di software specialistici per la pianificazione di orari e per le analisi della saturazione delle linee ferroviarie. L’approfondito studio delle potenzialità del nodo di Torino ha previsto tra l’altro, la realizzazione delle prime ipotesi di orario dei treni del Servizio Ferroviario Metropolitano e di tutti gli altri treni presenti sul nodo.

SFM_nodo_scenario_2012.jpg

È disponibile per la consultazione la Relazione Finale dello studio che illustra la finalità del lavoro svolto e le sue varie fasi, dalla definizione dello scenario infrastrutturale e dalla progettazione degli orari fino alle analisi di saturazione.

È inoltre possibile scaricare tutti gli Allegati

Azioni sul documento