Agenzia


Consorzio di interesse regionale

Open data IMQ 2013

Nell’edizione IMQ del 2013 l’Agenzia mette per la prima volta a disposizione di tutti l’archivio delle informazioni sulla mobilità esplicata raccolte con ciascuna intervista.

Le 52.119 interviste registrate costituiscono un campione stratificato per sesso (2 classi), età (4 fasce), e zona di residenza (Torino e altre 185 zone nel resto della regione Piemonte)

Il dimensionamento del campione è stato effettuato adottando un tasso di campionamento del 3% nella cintura di Torino (31 Comuni) e dell’1% altrove, con un minimo di 60 interviste per zona. In conseguenza delle tolleranze ammesse dalle specifiche di campionamento - e della difficoltà di raggiungere  le numerosità previste in alcuni strati critici (tipicamente minorenni e maschi anziani) - il tasso di campionamento realizzato è diverso per i diversi strati del campione.

Di questo si dovrà tenere conto in qualsiasi elaborazione dei dati messi a disposizione; le informazioni campionarie dovranno essere quindi ponderate con pesi inversamente proporzionali al tasso di campionamento ed opportunamente normalizzati.

La figura che segue illustra la distribuzione delle interviste secondo il tasso di campionamento dello strato a cui appartiene l’individuo intervistato (cliccare sull'immagine per ingrandirla).

Distribuzione interviste in base al tasso di campionamento

Si precisa che, nell’espansione  dei dati campionari all’universo, l’Agenzia ha adottato per ogni intervista un fattore di ponderazione pari al rapporto fra la numerosità della popolazione e la numerosità del campione nello strato di appartenenza (determinato da sesso, fascia di età, zona di residenza) dell’individuo intervistato.

L’archivio IMQ2013_opendata.mdb contenente le informazioni raccolte è disponibile in formato ACCESS ed è scaricabile (in formato compresso .zip) qui

 

Nell’archivio le informazioni sono contenute nelle tabelle

  • interviste
  • spostamenti

 

Le informazioni relative alle interviste (ai soggetti intervistati) sono le seguenti

  • luogo di residenza
  • fascia di età
  • condizione professionale
  • settore di attività (per i lavoratori)
  • tipo di scuola frequentata (per gli studenti)
  • titolo di studio
  • n° di uscite di casa nel giorno precedente l’intervista
  • n° totale di spostamenti effettuati nel giorno precedente l’intervista
  • tasso percentuale di campionamento dello strato a cui appartiene l’individuo intervistato

 

I valori utilizzati nella codifica delle informazioni che qualificano il soggetto intervistato sono contenuti nelle tabelle

  • tab_sesso
  • tab_fasce_eta
  • tab_attivita
  • tab_settori_attivita
  • tab_scuole
  • tab_titolo_studio
  • tab_residenze

 

Le informazioni relative agli spostamenti sono le seguenti

  • scopo dello spostamento
  • luogo di origine
  • ora di partenza
  • luogo di destinazione
  • ora di arrivo
  • tipi di mezzo utilizzati nello spostamento (max 3)
  • n° di linee urbane/suburbane utilizzate nello spostamento
  • luogo ove  è stato preso il 2° tipo di mezzo
  • ora in cui è stato preso il 2° tipo di mezzo
  • luogo ove  è stato preso il 3° tipo di mezzo
  • ora in cui è stato preso il 3° tipo di mezzo

 

I valori utilizzati nella codifica delle informazioni che qualificano gli spostamenti sono contenuti nelle tabelle

  • tab_scopi
  • tab_mezzi
  • tab_zone_IMQ
  • tab_comuni_Piemonte
  • tab_prov_comuni_Italia

 

Per comodità di elaborazione sono ripetute per ogni spostamento le informazioni di stratificazione dell’intervistato che lo ha effettuato (sesso, fascia di età, zona di residenza) ed il  tasso percentuale di campionamento dello strato di appartenenza.

Si precisa che, nelle proprie elaborazioni l’Agenzia ha attribuito ogni spostamento, anche se effettuato con l’uso di più tipi di mezzo di trasporto, univocamente al modo  pubblico, o al modo privato o al modo altro) secondo la seguente convenzione:

 - modo pubblico: con uso di uno o più mezzi pubblici collettivi (es. tram, metro, treno, funicolare, bus di linea, bus aziendale, scuolabus, ecc.), anche in combinazione con qualsiasi altro tipo di mezzo (es. piedi, auto come passeggero, ecc.),

- modo privato: con uso dell’auto (come conducente o come passeggero) anche in combinazione con altri tipi di mezzo (es. piedi, ciclomotore, ecc.) esclusi i mezzi pubblici collettivi,

- modo altro: senza uso dell’auto e senza uso di mezzi pubblici collettivi (quindi, ad esempio, spostamenti effettuati esclusivamente a piedi, in taxi, bicicletta, motocicletta, ciclomotore, ecc.).

Informazioni più dettagliate sui campi delle tabelle INTERVISTE e SPOSTAMENTI sono contenute nella descrizione dei campi stessi. A tali informazioni si può accedere attraverso due modalità:

  • Nella “Visualizzazione Struttura” (colonna Descrizione);
  • Nella “Visualizzazione Foglio dati”, cliccando con il mouse sull’intestazione o su qualsiasi cella della colonna, la descrizione viene visualizzata nella “Barra di Stato”.

Azioni sul documento